Cinema e innovazione tecnologica: quale futuro ci aspetta?

Il cinema, come la musica, la scrittura e la pittura, è vera e propria arte e, come tale, è sempre in continua evoluzione. Quale sarà il futuro che ci aspetta nel mondo dell’intrattenimento?

Da quando i fratelli Lumière diedero vita a uno dei primi film della storia nel 1895, la cinematografia non ha mai smesso di mutare nel tempo. Grazie alle innovazioni in ambito tecnologico, e ai numerosi cambiamenti nelle abitudini e negli interessi degli spettatori, dunque, il cinema è in continuo cambiamento.

Da quel lontano 1895, dove i film venivano prodotti in bianco e nero e in maniera estremamente rozza, i registi hanno sempre più sviluppato capacità nuove per intrattenere il pubblico. Dalle idee di fondo per un nuovo progetto, fino alle tecniche utilizzate per mantenere gli spettatori attenti e interessati, molte sono state le novità. L’avvento del colore nel 1916 è stata sicuramente una delle principali caratteristiche che permisero alla cinematografia di espandersi sempre più. Essa introdusse una nuova era, ma ciò che sta realmente facendo la differenza al giorno d’oggi, è l’avvento di Internet e delle piattaforme streaming.

Cinema e innovazione tecnologica: per le piattaforme streaming quale evoluzione?

Oggi, ciò che realmente ha permesso di rendere il cinema accessibile a tutti sono certamente le piattaforme streaming. Grazie all’avvento di Internet, infatti, molti registi hanno avuto la possibilità di trasmettere i propri lavori in grandi teatri e cinema, ma anche renderli visibili a un pubblico ancora più ampio. Questo è possibile grazie a piattaforme come Netflix, Amazon Prime Video e molte altre, che consentono di riprodurre i vari lavori online, per vederli e rivederli. Inoltre, gli utenti presenti su tali piattaforme sono sempre in continua crescita, ed è proprio questo dato in costante aumento che sta vincolando i nuovi film in produzione.

Grazie all’intelligenza artificiale e ai big data, infatti, queste piattaforme sono in grado di determinare attori e trame più viste e apprezzate, così da permettere la produzione di film e serie tv di enorme successo, poiché basati sui gusti degli utenti stessi.

Come sarà, dunque, il cinema del futuro?

La tecnologia ha quindi permesso al mondo del cinema di svilupparsi sempre più e creare lavori sempre più raffinati. Tutto ciò continuerà a succedere, ovviamente, dato che l’intelligenza artificiale e la robotica continueranno a diffondersi e ad accompagnarci.

Come? Ormai già da qualche anno la tecnologia ha invaso il mondo cinematografico sostituendosi a stuntman e permettendo di creare scene totalmente online, minimizzando totalmente i rischi di lavori così complicati e pericolosi e raggiungendo risultati fantastici.

Le conclusioni sono ormai chiare: la tecnologia continuerà ad evolversi e con lei molti settori, come quello cinematografico. Probabilmente molti ruoli verranno ricoperti non più da persone fisiche ma da macchine dotate di intelligenza artificiale, forse gli stessi attori e registi. La domanda quindi è: queste macchine sapranno donarci le stesse emozioni che i film di oggi, con uomini veri, sanno regalarci? Tu che ne pensi?


Scritto da Cristiana Ciavola, studentessa del corso ITS – Esperto New Media Marketing 2021/2023

Condividi su:

Lascia un commento